mercoledì 13 luglio 2016

CASTELLO con riciclo LATTINE e BOTTIGLIE DI PLASTICA per il grest parrocchiale con TUTORIAL

Anche quest'anno sono terminate le scuole ed è iniziato il grest estivo in Parrocchia. 
L'anno scorso il tema era"I Pirati" e noi mamme "arruolate" per fare lavori creativi con i bambini avevamo realizzato un forziere dei pirati.
Quest'anno l'ambientazione era medioevale così ci siamo lanciate in armature, scudi ... e castelli.

Dovevamo trovare qualcosa di fattibile e non troppo complicato ma non si poteva fare un castello senza usare un po' di materiale di riciclo, giusto? (ormai lo sapete che sono proprio ammalata di "riciclite"!)

Abbiamo recuperato scatole di scarpe, rotoli di cartone, giornali ...
Ma i ragazzi erano tanti e i rotoli di cartone per fare le torri sempre troppo pochi così ... mi è venuta l'idea di sovrapporre due lattine vuote oppure due bottigliette di plastica tagliate e ricoprirle poi con carta di giornale e colla vinilica diluita con acqua.

Non vi dico come erano conciati i tavoli dopo il grest!

La manualità delle nuove generazioni lascia un po' a desiderare e anche, a volte, il loro senso del bello e del fatto bene, ma, alla fine, ci siamo tutti divertiti e questo è quello che conta!


TUTORIAL:

Per prima cosa tagliare due bottigliette di plastica una più in basso e una più in alto (foto 1), inserirle una dentro l'altra (foto 2) quindi mettere dello scotch attorno per fissarle (foto 3).


Sovrapporre due lattine una sull'altra (foto 4), attaccarle tra loro con lo scotch (foto 5) quindi preparare dei coni di cartoncino per fare la guglia e ricoprire il tutto con pezzi di giornale e colla vinilica diluita con acqua (foto 6) (io ho aggiunto anche delle finestre con pezzi di carta da cucina bagnata nella colla vinilica).



Prendere del cartoncino (anche questo di recupero: una confezione di cereali) e disegnare dei merli di 3 cm di larghezza e 4 cm di altezza) (foto 7), ritagliarli (foto 8) e attaccarli au una scatola da scarpe con lo scotch (foto 9).



Incollare le due torri con dello scotch (io ho usato quello da carta) alla scatola (foto 10), quindi ricoprire il tutto con carta di giornale e colla vinilica diluita con l'acqua (foto 11).
terminato il tutto (foto 12) lasciare asciugare e dipingere a piacere (foto 13).



il ponte levatoio l'ho ricavato dal coperchio e l'ho attaccato con dei cordini in modo da poterlo sollevare ed abbassare.



Ecco alcuni dei castelli che abbiamo costruito con bambini:






Ma non abbiamo costruito solo i castelli:


...ma questo è un altro post!

Ormai avevo talmente la "fobia" dei castelli che anche la torta per la festa finale non poteva che essere a forma di ... castello!
Un semplice tiramisù all'ananas fatto però con biscotti Oro Saiwa e con l'aggiunta di torri di biscotti con coni gelato.




Anche Odete ha partecipato al grest e si è data da fare con la creatività.
A settembre farà la seconda operazione e poi, potrà tornare a casa dalla sua famiglia anche lei.
Continuiamo a ricordarla nelle nostre preghiere.


A presto
Maria




56 commenti:

  1. Bellissima quest'attività da fare con i bambini!!
    Grazie per il tutorial!
    La torta è fantastica!!
    Brava
    Una buona giornata
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Francesca.
      Con i bambini non ci si annoia mai! ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  2. Cara Maria, è sempre un piacere passare da te, per poter ammirare questi belli e semplici lavori, che stimolano ognuno di noi ha provare... Ciao e buona giornata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso.
      I bimbi si sono divertiti e noi … pure!
      Un abbraccione con il sorriso
      Maria

      Elimina
  3. Che belle idee, non solo per l'oratorio, anche per la scuola.
    Grazie e ciao ciao
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione cara Sinforosa.
      I bambini si divertono sempre a pasticciare con colla e carta!
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie grazie e grazie cara!
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  5. Ma che bei castelli!!!! Anche quello a torta è uscito benissimo!!!! Sono curiosa di scoprire con che cosa hai fatto quei bei bauletti... Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Eli.
      Una bella attività da fare assieme ai bambini!
      E i bauletti?… ricordi le tante custodie VHS che mi hanno regalato? ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  6. SONO BELLISSIMI, SEI DAVVERO MOLTO CREATIVA, BRAVISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sabry.
      Qui non ci si ferma mai!
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  7. Ciao sorella!Trovo un po'di tempo per commentare perché sono costretta al riposo e così non posso che dirti bravissima x i castelli IN PARTICOLARE PER...il castello-torta!!!!!! Bacioni e a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sorellona.
      Come va la bocca. Sgonfiata?
      Un abbraccione forte
      Maria

      Elimina
  8. Stupendi lavori Maria, tutto sorprendente. La torta finale è davvero strepitosa. Baci, Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sabrina.
      E’ finita in un attimo! ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  9. Ciao cara Maria, che bello. Assolutamente divertirsi con i bambini è una delle che ricordo anche io con estrema gioia. I raduni, realizzare ed aiutare le piccole manine ad "impiastriccirsi" per l'aiuto ai "grandi", materna, elementari e medie, anni insieme di goliardia ed aiuto alle scuole e non solo. Bellissimi i progetti tutti. Complimenti come sempre. Un forte abbraccio. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Ni.
      Hai proprio ragione: è bello vedere come i bimbi si divertono ad impiastricciarsi. Rispetto agli anni passati, però, li vedo sempre più contenti di finire in fretta piuttosto che di lavorare bene e con precisione.
      Ma noi non demordiamo! ;-)))
      Un forte abbraccio anche a te
      Maria

      Elimina
  10. Ciao Maria ^__^
    Bellissimi i castelli, da golosona come sono il mio preferito è senza dubbio quello a dolce!!!!
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ah, ah, cara Manu.
      Hai proprio ragione: è quello che è stato apprezzato di più! ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  11. Ciao Maria! Gran bei lavori! I bambini saranno rimasti entusiasti! Ti auguro una felice giornata e ti invito a partecipare, se ti va al mio Link Party Hello Summer! Baci
    Sy
    Link Party HelloSummer di Inartesy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Sy.
      Vengo subito a vedere e partecipo molto volentieri!
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
    2. Grazie della partecipazione Maria! Baci
      Sy

      Elimina
    3. Grazie a te cara Sy!
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  12. fantastici i tuoi lavori sono sempre fantastici! un bacione grande grande che da me arrivi fino al tuo cuore VAleria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara Valeria.
      Un bacione grande anche a te con tanto affetto
      Maria

      Elimina
  13. Ciaoooo Maria ^_^
    Per me che sono, come dici tu, ammalata di "riciclite" questa idea è fantastica.
    Super riciclosa ed ingegnosa.
    E poi il dolce... Troppo bellooooooooo.
    Un salutone.

    Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Mel!
      Dalla "riciclite" non si guarisce più! (per fortuna) e ... neppure dalla golosità! ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  14. Peccato che sono arrivata in ritardo, mi avrei tuffata dentro quel tiramisù. Che idea geniale e chi sa che buono era, immagino solo. Un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Claudia!
      In effetti è finito molto in fretta! ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  15. Ma che forte il castello di carta!!! Se lo vede il mio nipotino me lo fa rifare sicuramente!!! ^^ Però anche la torta mi piace un sacco, doveva essere buonissima :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara.
      Una bella attività da fare con il tuo nipotino e poi... una buona merenda a tema! ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  16. Complimenti per i castelli ma soprattutto è prezioso il lavoro e il tempo dedicato ai bimbi. Ho insegnato 40 anni alla scuola dell'infanzia e le cose realizzate da(con) loro piccoli erano sempre le più belle e festeggiate!
    Vengo dal link party Hello Summer di Sy e mi sono unita con molto piacere ai tuoi followers^_^
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Marilena.
      Complimenti a te per tutto il tuo tempo dedicato ai bambini. Lavorare con loro dà tanta gioia e soddisfazione.
      Grazie di cuore per essere diventata mia follower.
      Corro a vedere il tuo blog.
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
    2. Ciao Maria,
      desidero ringraziarti per la visita nel mio blog delle parole, ma anche informarti che, purtroppo, il follow da me non è andato a buon fine:-(
      Ti aspetto e ti auguro una serena giornata *_*

      Elimina
    3. Grazie a te Marilena.
      Da me è andato a buon fine perché ti vedo nella mia lista di blog che seguo. Forse tu vedrai solo un'immagine senza nome e foto. Non so perché ma a volte capita così.
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
    4. Ho controllato dall'elenco follower, ma niente:-(.
      Mi dispiace, come sai il blog è soprattutto reciprocità.
      Saluti cordiali
      Marilena

      Elimina
    5. Finalmente mi si vede tra i tuoi followers cara Marilena!
      Non so cosa fosse successo ma eri nel mio elenco ma tu non mi vedevi come follower.
      Ora è tutto a posto per fortuna.
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
    6. Grazie, Maria, a presto!:-)
      Marilena

      Elimina
  17. toc-toc! oggi ho indossato i tuoi orecchini! e ho pensato a te!! un bacione VAleria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bel messaggio Valeria.
      Mi hai commosso!
      Il tuo pensiero mi scalda il cuore in un periodo particolarmente faticoso.
      Grazie veramente di cuore. Sei un persona veramente speciale!
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  18. Una marea di catelli bellissimi, dal dolce al non commestibile, sai che divertimento realizzarli con degli aiutanti così bravi! :) Troppo forte il ponte levatoio, tu sei unica! In bocca al lupo alla piccola Odete, sono certa che tutto andrà per il meglio.
    Buona giornata, un bacio.
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara Vale.
      È stato proprio divertente crare questi castelli con i bimbi.
      E per Odete... continuiamo a pregare!
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  19. Rieccomiiiii!! Ciao Maria! ♥
    Amo i castelli e li ho trovati tutti carinissimi!!
    Siete sempre nelle nostre preghiere ♥
    Un abbraccio grande grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Vivy,
      ormai ho i castelli fuori dagli occhi! ;-)))
      Anche voi siete sempre nelle nostre preghiere!
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  20. sempre lavori stupendi un pozzo di idee e creatività a presto cara
    (http://ilfildiarianna13.blogspot.com)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Anna.
      Chi si ferma è perduto! ;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  21. che sfizio!
    Comunque ho ripreso a scrivere sul mio blog, sarei felicissima se passassi a vedere cosa ho combinato in questo paio di mesi!
    Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo molto volentieri cara Luisa.
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  22. Sono senza parole! Ma è meraviglioso! Giro subito il link ad una mia amica che fa i laboratori alle scuole! :-) GRAZIE!
    Un caro saluto!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Irene.
      Non sapevamo più cosa inventarci per questo grest!
      Ma con il riciclo si fa sempre centro!!! ;-)))
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  23. Il forziere che hai citato me lo ricordo perfettamente, stupendo.
    E favolosi anche i castelli che avete costruito con tanta fantasia e materiali recuperati.
    E la torta??? Spettacolare!!!!!!!
    Bravissimi tutti e un pensiero speciale per Odete. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima!
      Ormai i castelli mi uscivano dalle orecchie! ;-)))
      E ora che non ne faccio più mi è venuto in mente come utilizzarli oltre che per giocare.
      Vorrà dire che dovrò rimettemi all'opera!
      Odete verrà rioperata lunedì e speriamo riescano a sbloccare un po' il braccio. l'infezione è guarita ma è bloccato a 90 gradi.
      Un abbraccione forte
      Maria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...