venerdì 26 maggio 2017

Come stanno MILA, QUINTINO ED HÈLIA e ... nuove iniziative!

Settimane intense, molto intense che mi hanno tenuto lontano dal mio blog e dai vostri.
Ma ora eccomi qui a raccontarvi come stanno Mila, Hélia e Quintino.

Vi avevo lasciato con la notizia che Mila si stava riprendendo dopo l'operazione. Purtroppo la cosa non è durata a lungo.

Pochi giorni dopo l'operazione, non si vedevano i  miglioramenti che i chirurghi si aspettavano. La valvola ricostruita non funzionava abbastanza bene.

Dopo vari consulti i medici hanno deciso di rioperare Mila per sostituire la valvola con una meccanica. Non vi dico com'è stata dura doverglielo dire. Piangevamo tutti: lei, io e i suoi genitori affidatari. 
Il giorno del secondo intervento (ad una settimana dal primo) l'ho accompagnata in sala operatoria e poi ho atteso di avere notizie. Mano a mano uscivano gli altri chirurghi e parlavano con i parenti. Alle 15 eravamo rimasti solo noi. Eravamo preoccupati e in ansia ma, ci ha raggiunto, poco dopo, il cardiochirurgo e ci ha detto che era andato tutto bene. L'operazione era stata un po' lunga ma Mila stava reagendo bene.

Come potete immaginare, abbiamo tirato un grosso respiro di sollievo.


La sera sono andata a trovarla in terapia intensiva. Era vigile ma non l'avevano ancora estubata per permetterle di riprendersi maggiormente.
E' rimasta in terapia intensiva alcuni giorni come precauzione poi, però, si è ripresa in fretta e, dopo solo 8 giorni dall'operazione è stata dimessa.

Ora, a casa della famiglia affidataria, sta rifiorendo. 


Nel frattempo, erano stati operati anche Quintino ed Hèlia, il 3 e il 4 maggio.
Le loro operazioni, per fortuna, sono andate bene subito. E' stato bellissimo vedere come, dopo i primi giorni sembrava quasi che non fossero mai stati operati. Giocavano, ridevano e non vedevano l'ora di uscire dall'ospedale.


Le loro mamme affidatarie portavano ogni prelibatezza pur di vederli mangiare e vederli rifiorire.
E così è stato.


Ora anche loro sono stati dimessi e sono a casa delle loro famiglie affidatarie dove si rimetteranno completamente.

Guardate che belli!




Ma il post non finisce qui. Siete tutti invitati a due eventi SPECIALI!!! 

Sabato 27 maggio alle 21 presso il meraviglioso Teatro Romano in Verona il coro T'ho trovato vocal group presenterà SI NEW DAY... spettacolo per dire di SI alla SPERANZA!.  
Il costo è di 12 euro che andranno interamente in beneficienza per Voci e Volti ed altre 2 associazioni molto belle di Verona. Venite numerosi!


Venerdì 2 giugno parteciperò, come gli anni scorsi, ad Avesa a : A pranzo con il mondo !


Ve ne ho parlato anche qui e qui: un pranzo con cibo etnico di tanti paesi diversi, musica, intrattenimento per i bimbi e tanto altro ancora. E per chi è un po' "schizzinoso" anche degli ottimi gnocchi, torte e caffè!

Ci sarò anche io con le mie e le vostre creazioni (ancora un grazie di cuore alle amiche che me le hanno inviate!) per far conoscere Voci e Volti e  Kibinti e raccogliere un po' di fondi per il Progetto Bambini Cardiopatici.

Se passate da queste parti venite perché ne vale veramente la pena!

Per ora è tutto!
A presto
Maria

14 commenti:

  1. Cara Maria, rieccomi qui per il mio saluto, dopo che ho finito i post della grande adunata di noi alpini a Treviso.
    È stata una grandiosa adunata con un sfilata che a durato 13 ore, io dalla tribuna coperta ho t^fatto tante foto.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello che deve essere stato caro Tomaso. Io ero andata tanti anni fa all'adunata a Roma con mio papà. Era stata un'esperienza indimenticabile. Vengo subito a vedere.
      Un abbraccio e buona giornata
      Maria

      Elimina
  2. cara Maria, nella mia vita ho incontrato tante persone speciali, una di queste sei tu
    Quello che fai è meraviglioso, ti occupi di ognuno di questi bambini con il cuore di una mamma, stai vicina alle loro famiglie, le segui e doni a loro amore
    Amore, una parola che si sente sempre meno e spesso è detta senza avere un vero significato...non per te
    Pregherò anche io per questi bambini, come ho fatto in passato...perchè io sono lontana, ma la preghiera arriva ovunque
    Il Signore sarà orgoglioso di te
    Ti mando un bacione VAleria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Valeria,
      grazie per le tue dolci parole.
      Fare qualcosa per gli altri ti scalda il cuore e dà il giusto senso alla vita E tu lo sai bene perchè doni tutta te stessa agli altri e soprattutto a chi ne ha più bisogno, come i tuoi ragazzi speciali.
      Grazie per le tue preghiere. Hai proprio ragione: arrivano ovunque e aiutano tanto!
      Ti auguro tanta serenità e gioia nonostante le fatiche di quest'anno particolarmente difficile.
      Un grande abbraccio affettuoso
      Maria

      Elimina
  3. Quanta sofferenza sopportata, quanta preoccupazione e poi finalmente un sospiro di sollievo. Voi siete grandi e loro con voi.
    Un abbraccio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sinforosa.
      Loro hanno veramente una grande forza e vederli rifiorire riempie il cuore di gioia.
      Un abbraccio anche a te
      Maria

      Elimina
  4. Maria carissima...
    Come sempre resto senza parole e ringrazio il Cielo per le persone generose come te, tutti i medici e i volontari che si occupano e preoccupano per curare e restituire il sorriso a questi bimbi.Dio vi renda merito , prego per loro e anche per voi , la vostra missione è grande e di esempio per tutti noi. Abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Gio.
      Per fortuna attorno a questi piccoli ruotano tante persone generose che sanno restituire loro il sorriso. Ed è veramente una gioia vederli rifiorire.
      Grazie per le tue preghiere che aiutano tanto.
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  5. Qué buenas noticias de los tres, ya se les ve las sonrisas felices después de los nervios que han pasado. Me alegro que todo siga bien y a seguirse reponiendo. Abrazos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Ligia.
      Questi bambini hanno una grande forza ed è veramente una gioia vederli guariti e felici.
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  6. Che bello vederli in piedi, sorridenti ....
    Un abbraccio
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Mariagrazia.
      È proprio una grande gioia!
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  7. Io mi agito per un prelievo di sangue, che bimbi coraggiosi.
    Anzi mi sono agitata a leggere! Sono contenta per tutti, ma soprattutto per Mila, perché due operazioni in così poco tempo non sono simpatiche, è stata bravissima, speriamo si rimettano sempre meglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Elle.
      Speriamo proprio che ora tornino in forma in fretta e possano riabbracciare presto i loro cari.
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...