Post più recenti

giovedì 31 marzo 2016

FERMATENDA con riciclo CIALDE DEL CAFFÈ e ... sono arrivati ODETE ed EUSEBIO!

Ricordate i ferma tende che vi avevo mostrato qui?
Mi sembravano un po' piccolini per le mie tende così ho deciso di crearne di nuovi e questa volta con cialde di colori diversi, sui toni del verde

Ho creato un fiore con cialde del caffè e lavorazione a crochet poi, sul retro ho incollato dei dischetti di alluminio e del velcro.
Non ho usato le calamite perché non avrebbero tenuto, infatti, non ho messo i ferma tenda nel solito modo.




Ma anche con il velcro il ferma tenda si può mettere in maniera più tradizionale!




Un'amica li ha visti e me ne ha commissionati un paio color oro.
Sul retro dei suoi ferma tenda ho messo le calamite per usarli con una tenda a festone.






Che ne dite?
Se qualcuno fosse interessato ad avere dei ferma tenda mi contatti e sarò lieta di realizzarli del colore desiderato!

Ma il post non finisce qui perché devo raccontarvi che sono arrivati due nuovi bimbi da operare:
ODETE di 9 anni ed EUSEBIO di due anni.

Sapete che il nostro progetto si occupa di bambini malati di cuore ed Eusebio ha proprio una patologia cardiaca. Odette, invece, ha una osteomielite al braccio (una brutta infezione ossea) che, se non curata, potrebbe portare all'amputazione dell'arto.
Non potevamo non cercare di aiutarla! Non sappiamo come procederanno le sue cure perché è la prima volta che ci occupiamo di un caso simile e dobbiamo anche cambiare ospedale ma speriamo proprio che tutto proceda per il meglio e che possa tornare presto guarita dalla sua famiglia.

Sono arrivati martedì pomeriggio accompagnati dal dottor Augusto. 


Odete, un po' spaesata una volta scesa dall'aereo, non appena è arrivata nella casa della famiglia affidataria che ha due bimbi si è lasciata andare, ha mangiato e giocato e ha cominciato ad insegnare il Kriolo (lingua locale) a tutti.


Eusebio è arrivato con tosse e catarro, gli abbiamo fatto un aerosol prima di affidarlo alle cure affettuose della famiglia affidataria dove ha mangiato di gusto e si è addormentato senza problemi.


Ieri siamo andati in ospedale per le prime visite che si sono protratte per buona parte della giornata. Dopo esami del sangue, ecocardio, schermografie e ... i medici erano incerti se ricoverarlo ma dopo un consulto tra pediatri e cardiologi hanno deciso di affidarlo alle cure dei suoi genitori affidatari, di somministrargli dell'antibiotico e di rivederlo venerdì mattina per ulteriori esami.

Se tutto proseguirà al meglio verrà operato la prossima settimana.
Ma vi terrò informati.
Vi chiedo, come sempre un ricordo speciale ed una preghiera per loro. Grazie di cuore!

Maria

martedì 29 marzo 2016

SWAPASQUA di FIOREDICOLLINA

Quest'anno ho partecipato con molto piacere allo Swap di Pasqua organizzato dalla bravissima Fiore.


Un'iniziativa molto bella che permette di conoscere altre creative e toccare con mano la loro bravura. Grazie di cuore Fiore per averlo organizzato!

Le abbinate dalle quali si riceveva erano sconosciute quindi io ho inviato a Nunzia e ho ricevuto una splendida sorpresa da ...  Raffaella.

Guardate che splendido cestino mi ha inviato. Tutto lavorato a chiacchierino! Un vero capolavoro colmo di deliziosi cioccolatini ed accompagnato da un bellissimo bigliettino e da un galletto pasquale.



Ed ecco cosa ho inviato a Nunzia: un cestino di cannucce di carta con dei fiori di pesco (come quelli che vi avevo mostrato qui) ed un bigliettino "cialdoso".




E voi avete partecipato?

A presto
Maria


domenica 27 marzo 2016

BUONA PASQUA!




Pasqua 2016
  

"Pasqua è di tutti, perché è luce che, nel tumulto di un cuore che si sente ancora amato, ci dice che la Vita non lascia alla morte l’ultima parola, che il Bene non lascia che sia il Male a trionfare!"
 (Don Cosma Ambrosini)

 Un augurio di cuore perché non perdiamo mai la Speranza.

BUONA PASQUA
Maria



giovedì 24 marzo 2016

CONIGLIO PASQUALE con riciclo COPERCHIO CONTENITORE IN PLASTICA e CIALDE DEL CAFFÈ

Causa "ricilite acuta" (malattia altamente contagiosa! ;-))) tengo sempre tutto quello che penso si possa riciclare.


Avevo tenuto i coperchi di questi contenitori in plastica in attesa dell'idea giusta e ...  ora è arrivata!
Ho pensato di realizzare dei coniglietti pasquali da regalare  riempiti di deliziosi cioccolatini.

Per prima cosa ho preso del pannolenci bianco peloso (foto 1), poi ho incollato il bordo con la colla a caldo ma lasciando uno spazio per inserire un nastro (foto 2), infine l'ho incollato tutto attorno al coperchio (foto 3)



Incollati tra loro due pezzi di pannolenci sempre con colla a caldo (foto 4), ho ritagliato le orecchie e infilato un nastrino nel bordo in modo da creare un sacchetto (foto 5), quindi ho incollato le orecchie all'interno del sacchetto sempre con colla a caldo (foto 6)



Per i particolari ho usato le solite cialde del caffè: rosa per il naso e le orecchie, panna e nero per gli occhi. La bocca e i denti li ho dipinti con un pennarello indelebile nero e della cancellina bianca.
Ecco il retro ed ecco l'interno. Se si vuole si può usare il nastro per appendere il coniglietto.








A presto 
Maria








martedì 22 marzo 2016

FUORI PORTA fiorito con riciclo CONTENITORI DELLE UOVA

Ormai chi mi segue sa che il mio pollice è ... nero  ed è per questo che, se voglio un po' di fiori per rallegrare la casa, devo farmeli. Amo tanto usare materiali vari e soprattutto di riciclo come i contenitori delle uova o i vasetti dello yogurt. 
Avevo già creato altri fiori  con i contenitori delle uova e ve li avevo proposti qui e qui e qui.

Oggi i fiori li ho creati per un fuori porta in due versioni. La base è sempre il fondo in alluminio di 15 cm di diametro (lo scarto della produzione di un piccola fabbrica di pentole) che avevo utilizzato per creare dei centrotavola e un fiocco nascita.



Per prima cosa ho tagliato vari contenitori delle uova (foto 1) con le forbici (foto 2).


Quindi ho realizzato i petali (foto 3) e li ho dipinti di rosa con i colori acrilici (foto 4 e 5)


Ho incollato, con colla a caldo, tre contenitori (foto 6) uno sull'altro (foto 7), quindi ho messo sul fondo della colla, ho riempito di perline dorate e ho lasciato asciugare il tutto.



Ed ecco il fiore terminato. 



Per il fuori porta ne ho utilizzati 12 che ho attaccato con colla a caldo, su cartoncini dipinti di verde posti tutto attorno alla base. Come finitura, sul retro, ho posto del panno verde.






Questo è il primo fuori porta. 
Ne ho realizzato anche un secondo per la mia porta di casa.
Ho screziato i fiori con pennellate di rosa e ho deciso di dipingere il fondo di bianco e di scrivere i nostri nomi  con i pennarelli.




Anche questi fuori porta li potete trovare nel Mio shop e nel negozio Miss Hobby!
Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come Braima e Saliu che stanno veramente bene. Siamo andati alla visita di controllo cardiochirurgica venerdì scorso ed i cardiologi sono rimasti colpiti dalla loro veloce ripresa.

Con questo post partecipo al Linky Party di Dani e Millly! Partecipate anche voi con i vostri fiori!

A presto Maria


venerdì 11 marzo 2016

FIOCCO NASCITA con FIMO e ... come stanno BRAIMA e SALIU?

Eccomi qui dopo un po' di giorni di assenza dal web con una creazione che mi ha tenuto parecchio impegnata.
Ricordate che mi avevano dato molti  cerchi di alluminio di 15 cm di diametro (lo scarto della produzione di un piccola fabbrica di pentole) che avevo utilizzato per creare dei centrotavola?
Visto che ne ho uno scatolone pieno sto sperimentando vari ricicli. Perché non provare ad utilizzarlo come base anche per  un fiocco nascita? Ma a cosa abbinarlo?

Mia figlia più piccola si è appassionata al FIMO e mi ha contagiata (prossimamente vi farò vedere le sue splendide creazioni). 
Girando per il web ho trovato un sacco di bellissime idee. Ho preso spunto da una bomboniera di "Giogiò .. tutto in pasta di mais!" e ho creato questo fiocco per la nascita di un maschietto.

Ho dipinto con colori acrilici il fondo in allumino poi ho sfumato il colore con dei gessetti e ho scritto "E' nato" con dei pennarelli. Pizzo e nastro azzurri hanno completato il tutto.









Volutamente non ho scritto il nome del bambino in modo tale da poter riutilizzare il fiocco.   Il nome ho pensato di stamparlo su un  cartoncino azzurro da attaccare con del biadesivo.



Anche questo FIOCCO NASCITA lo potete trovare nel Mio shop e nel negozio Miss Hobby!
Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come Braima e Saliu. Ed ecco gli ultimi aggiornamenti.

Si sono ripresi veramente in fretta dopo l'operazione e sono rimasti in ospedale solo una settimana.
Braima si sta irrobustendo ogni giorno di più e cerca di imparare a camminare.


Saliu è rifiorito molto in fretta dopo l'operazione e quando è tornato dalla sua famiglia affidataria, la prima cosa che ha fatto è stato aprire i cassetti e preparare la tavola per mangiare. E' un gran mangione e adora il pane e questo sicuramente lo aiuterà a rimettersi in fretta.





Grazie ancora a tutti per le preghiere e l'affetto che avete dimostrato per questi piccoli. 
Continuiamo a ricordarli!

A presto
Maria
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...