Post più recenti

martedì 28 giugno 2016

Anche EUSEBIO è tornato a casa!

Eh sì! Anche il piccolo EUSEBIO è ripartito ieri per la Guinea Bissau.
Lo abbiamo accompagnato all'aeroporto di Malpensa e, durante il viaggio, si è fatto una bella dormita.

Là ci siamo incontrati con alcuni amici della Guinea Bissau che erano stati in Svizzera per un congresso di cardiologia e per accertamenti medici e che ora tornavano con Eusebio nel loro paese.

Come sempre i saluti sono difficili. Ogni volta cerco di non affezionarmi troppo ai piccoli che arrivano in Italia perché il distacco sia meno doloroso ma ... anche questa volta mi sono commossa.

Ciao piccolo Eusebio. Sei arrivato molto provato e sofferente e quasi non reagivi agli stimoli. A poco a poco ti sei ripreso e, dopo l'operazione, sei rifiorito tanto da ingrassare di ben 4 chili. Chissà cosa penserà la tua mamma quando ti vedrà! Chissà quanta gioia!

Sei un bimbo sempre sorridente e gioioso. Ti auguro veramente di cuore di rimanerlo anche in futuro.

E ancora un grazie a tutti voi che rendete possibili questi piccoli "miracoli"!

Vi lascio qualche foto della partenza e dell'incontro con la sua mamma e le bellissime parole che Catello e Michela (genitori affidatari di Eusebio) gli hanno scritto.

A presto
Maria







28 commenti:

  1. Cara Maria, non ci sono parole per descrivere l'immensa commozione che ogni volta si prova nel leggere di questi miracoli ! Tu , le persone come te, siete il bene più prezioso che ciascuno di noi in questa vita possiede! Fortunate sono quelle persone che nel momento del bisogno possono contare su di voi . Ed estremamente fortunata sono io per averti potuto conoscere e scoprire che il mondo , nonostante tutto , è anche pieno di bontà e di vere buone speranze per il futuro.
    Grazie di cuore per le tue testimonianze.
    Un grandissimo abbraccio
    Clelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Clelia,
      sai sempre commuovermi con le tue parole.
      Il mondo è pieno di bontà ma, come dice un detto: fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce.
      ... ma l'importante è continuare a crescere e credere nei miracoli!
      Sono stata molto fortunata anche io a conoscere te!
      Un fortissimo abbraccio anche a te
      Maria

      Elimina
  2. quanta bontà e quanti buoni valori a presto cara
    http://ilfilodiarianna13.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Anna.
      Una piccola goccia nel mare della solidarietà!
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  3. Entre lágrimas leo tu post y las tiernas palabras de Catello y Mirella hacia Eusebio. Por las imágenes se ve que rebosa salud y su madre se pondrá muy contenta. Tiene suerte de que haya en el mundo personas como ustedes, solidarias y con el corazón lleno de bondad y esperanzas. Y yo me alegro. Abrazos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muchas gracias, Ligia
      las palabras de Castillo y Michela también me tocaron.
      Afortunadamente, hay muchas personas maravillosas como ellos que ayudan a estos niños enfermos.
      un abrazo
      María

      Elimina
  4. Siete stupendi!Un bellissimo esempio di vero Amore ..... grazie di cuore!
    Forse te l'ho già detto ma di questi tempi siete una boccata di ossigeno.
    Grande Maria ...ti abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Gio,
      le tue parole mi commuovono.
      Abbiamo sempre bisogno di tanto ossigeno in questo mondo in cui si fa sempre più fatica a “respirare”.
      Ma mai smettere di credere nei miracoli!
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  5. BRAVISSIMI.....con la b maiuscola.
    Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Sabrina.
      Solo una piccola goccia d’amore!
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  6. Che bello vedere Eusebio che dorme tranquillo, si vede che sta bene.
    Complimenti per quello che fate...è meraviglioso! Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara Verbena.
      E’ proprio bello vedere che finalmente sta bene e può avere un futuro!
      un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  7. Ciao Maria, sei una donna straordinaria!! Non ci sono parole sufficienti per poter definire la grandezza dei tuoi gesti!!
    Ci vorrebbero tantissime persone come te!
    Ti auguro tutto il bene e un augurio per il piccolo Eusebio che possa crescere forte e sereno!!
    Un forte abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Francesca, mi commuovi con le tue parole ma non le merito ti assicuro.
      Non faccio niente di straordinario. Sono una persona fortunata che vuole donare un po' di bene anche a chi è meno fortunato.
      E lo posso fare grazie alle belle persone come te che mi sistengono è incoraggiano.
      Grazie di cuore ed un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  8. bellissimo, complimenti come sempre...
    un abbraccio simona

    RispondiElimina
  9. Maria, ma così mi fai piangere! No, non ti sgrido, perché sono lacrime belle, fa piacere versarle, fa piacere sapere che ci sono persone speciali come voi che aiutano questi bambini speciali ma un po' sfortunelli. Sfortunelli? Hanno incontrato te e gli altri, questa non è sfortuna, anzi!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elle, mi fai commuovere con le tue parole.
      Sarebbe bello poter fare la differenza per tutti e non vedere più bimbi malati così ma... non è possibile e questo stringe il cuore.
      Peró almeno qualcuno è stato meno sfortunello!
      Un forte abbraccio e grazie per le tue parole
      Maria

      Elimina
  10. Che dolcezza. Ho sempre pensato di prendere in affidamento un bimbo ma proprio per la paura del distacco non ho mai avuto il coraggio.
    Complimenti come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia una paura legittima cara Nunzia.
      Ti affezioni e poi... devi lasciarli andare. E con loro se ne va anche un po' del tuo cuore.
      Ma sapere di averli aiutati ti riempie di gioia e risana le ferite.
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  11. Grazie,Maria,per il lavoro che fate,grazie perché ci metti a parte di questo meraviglioso dono d'amore. Grazie x la bellissima lettera,da rileggere e meditare. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi carissima per l'affetto ed il sostegno.
      È solo l'amore di tanti che compie questi piccoli miracoli!
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  12. Maria, i bimbi che così amorevolmente curate e sontenete coserveranno un ricordo speciale nonostante i momenti di sofferenza provati.
    Grazie per la vostra grande generosità.
    Buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Sabrina per il sostegno e l'affetto.
      Speriamo veramente di riuscire acdare a questi bimbi una possibilità per un futuro migliore.
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  13. Questi post sono sempre molto emozionanti, quando c'è il lieto fine, quando i bimbi tornano alle loro famiglie guariti e rinati.
    E la lettera dei genitori affidatari di Eusebio è davvero commovente, siete tutte persone dal cuore immenso.
    Un abbraccione a tutti voi. <3
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Dani.
      Hai proprio ragione. Una gioia per il cuore.
      Ei genitori affidatari di Eusebio hanno commosso anche noi.
      Un abbraccione forte anche a te
      Maria

      Elimina
  14. Che dire... Mi sono commossa io nel leggere questo bellissimo miracolo che fate con il vostro Amore... Non oso immaginare che sofferenza poi sia lasciarli andare.
    Siete fantastici. Complimenti.
    Un bacione grande.

    Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Mel.
      In effetti è come lasciare ogni volta un pezzettino di cuore soprattutto per le famiglie affidatarie.
      io cerco di non affezionarmi troppo a loro proprio per quello!
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...