martedì 14 marzo 2017

FUORI PORTA primaverile con CALLE e PAPAVERI (riciclo vasetti yogurt e contenitori uova)

Oggi vi mostro l'ultimo FUORI PORTA che ho realizzato.
E' in tema con la splendida stagione che spero arrivi presto: la PRIMAVERA naturalmente!

Per questo fuori porta ho utilizzato una ghirlanda di legno intrecciata, del nastro di pizzo color écru, dei rametti di edera finta con viticci che mi avevano regalato, delle spighe e calle e papaveri creati da me.

Le calle (che avevo già usato qui e qui) le ho realizzate riciclando vasetti dello yogurt. Il TUTORIAL lo potete trovare in questo post.

Per i papaveri, invece, ho utilizzato i contenitori delle uova di plastica e le cialde del caffè. Li avevo già utilizzati in questa creazione. Nello stesso post troverete anche il TUTORIAL per realizzarli.


Ora  speriamo che la primavera arrivi presto anche fuori dalla porta di casa!







anche questo Fuori porta lo potete trovare nel Mio shop e nel negozio MissHobby.
Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come BATHCUTCHAM che si sta rimettendo propio bene e presto tornerà felice dalla sua famiglia grazie anche al vostro aiuto.



A presto
Maria

44 commenti:

  1. Cara Maria,la tua ghirlanda mi piace tanto,fiori perfetti che nessuno direbbe frutto di un riciclo. Davvero una bella composizione. Brava!
    Buona giornata
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Gio.
      Visto il pollice nero … 😉
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  2. Cara Maria, è veramente bellissimo questo fuori porta, complimenti!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso.
      Una buona giornata e una buona settimana anche a te con un sorriso
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  3. Troppo bella! Io ne ho fatto una simile,ma coi fiori in tessuto...mi hai fatto venire voglia di farne un'altra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Dolcezze.
      Allora devo venire a vederla e … aspettare un’altra tua supercreazione!
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  4. ma perchè combino sempre pasticci? commento sparito...
    comunque posso solo che ripetermi, in generale, perchè qui trovo sempre delle gran meraviglie...
    brava Maria, adoro le ghirlande e questa è davvero fantastica! i tuoi fiori sono un incanto e nell'insieme è unica e adorabile...
    un bacione
    (e ora incrocio le dita)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sinide,
      questo non si è cancellato per fortuna!😉
      Visto che il mio pollice è e resta nero, devo accontentarmi dei fiori riciclosi!
      Un forte abbraccio anche a te
      Maria

      Elimina
  5. Bei contrasti. Grazie per aver partecipato al Challenge delle PAPERine.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi, cara Nunzia, per averlo proposto!
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  6. Bellissimo!!!
    Ogni volta che vedo le calle che fai tu con i vasetti dello yogurt mi ricordo sempre che devo provarci anch'io: ancora a suo tempo mi son salvata il tutorial... prima o poi ci riuscirò.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E saranno sicuramente bellissime cara Maryclaire.
      Aspetto di vederle.
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  7. Che bello fuori porta e i fiori sono stupendi...vado a dare un'occhiata ai tutorial..brava come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Biljana.
      Quando si ha il pollice nero come me, bisogna arrangiarsi con i fiori riciclosi!😉
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  8. Bellissima, primaverile e riciclosa...è il massimo!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Carmen.
      Quelli veri, purtroppo, a casa mia non vivono molto allora …😉
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  9. e' meraviglioso!! Un stupendo lavoro di riciclo, bravissima veramente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Milly.
      Meglio non guarire dalla “riciclite”!😉
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  10. Cara Maria, i tuoi lavori sono sempre super belli,
    Vado a vedere i tutorial dei fiori.
    Complimenti.
    Un abbraccio.
    Piny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Piny.
      Spero che i tutorial siano chiari.
      Un abbraccio
      Maria

      Elimina
  11. oh che bello!!! ma che pazienza che hai io resto a bocca aperta ogni volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile cara Fiore!
      Tutto merito della “riciclite”!😉
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  12. Hai fatto un capolavoro, molto brava Maria !

    RispondiElimina
  13. Sembrano incredibilmente veri i fiori! Davvero stupendi. Brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Sabrina.
      In mancanza del pollice verde … bisogna trovare un’alternativa!😉
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  14. Complimenti Maria, è proprio bello!

    RispondiElimina
  15. Da copiare anche per il fuoriaula.
    Notte.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto di vederlo sulla porta della tua aula allora!
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  16. Che belli!!!Sembrano proprio appena colti, ci si potrebbe avvicinare per sentirne il profumo!!!! Bravissima!!!!
    Un abbraccio
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Mariagrazia.
      Un profumo un po' di ... plastica ma almeno gli occhi li possono godere!😉
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  17. Ciao Maria!!! Rieccomiiiiiiii!!! Sai che ho un debole per i tuoi fuori porta! Questo è splendido, complimentoni!! E un grosso grosso abbraccione ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello rileggerti cara Vivy!
      Viva i fuoriporta allora!😉
      Un forte abbraccio anche a te
      Maria

      Elimina
  18. bisogna proprio avvicinarsi bene per capire che materiali hai usato...fantastici questi fiori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Gloria.
      In mancanza del pollice verde… 😉
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  19. che meraviglia questa ghirlanda ti sei superata davvero ... complimenti di cuore sempre più brava ... bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Giusi.
      Purtroppo il mio pollice resta sempre … nero e allora devo ovviare in qualche altro modo! 😉
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina
  20. La ghirlanda è strepitosa, i tuoi fiori handmade sempre stupefacenti.... e adesso, per piacere, mettiti al lavoro con le farfalle... ti aspetto da me... ;)
    Abbraccione e bacione. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore carissima!
      Il mio pollice non ne vuole sapere di diventare verde e così … 😉
      Io e te ci leggiamo proprio nel pensiero!
      Sai che proprio ieri stavo mettendo a posto le foto di vari lavori e ho trovato delle farfalle fatte con le linguette delle lattine che volevo provare a rifare?
      Vado a cercare il post dove ne avevo parlato.
      Bellissimo tema!
      Un abbraccione forte
      Maria

      Elimina
  21. Risposte
    1. Grazie cara Milly.
      In attesa della primavera vera ...;-)))
      Un abbraccione
      Maria

      Elimina
  22. Che bello!! Mi piace tantissimo, è armonioso e ti mette addosso quella allegria che è propria della primavera! Sei bravissima ^^
    I papaveri poi sono davvero deliziosi, io li adoro, pensa che ho appena realizzato un ciondolo proprio con il disegno di questo fiore stupendo!
    Un bacione, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Raffaella.
      Adoro anche io la primavera e i papaveri che ne sono uno dei simboli.
      Vengo a vedere il tuo ciondolo che sarà sicuramente splendido.
      Un forte abbraccio
      Maria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...