Post recenti

lunedì 30 ottobre 2017

FUORI PORTA natalizio con RICICLO CIALDE DEL CAFFÈ

Ed è arrivato anche per me il momento dei primi lavori di Natale
Devo dire che questo Fuori porta l'ho realizzato subito dopo il Natale scorso.

Io sono così. Quando tutto parla di Natale, quando ogni foto che guardi riguarda la creatività natalizia ... io non riesco a creare molto perché sono un po' troppo "piena" di "natalizite". ;-)))

Ma appena passa quel periodo e nessuno parla o posta più nulla riguardante il Natale, io mi scopro piena di idee e di voglia di realizzarle. E così è nato questo FUORI PORTA "cialdoso".

Sono partita da un cerchio di alluminio di 30 cm: lo scarto della produzione di una piccola fabbrica di pentole che avevo già usato qui, qui, qui e qui per centrotavola ed altri fuori porta.

L'ho dipinto con colore oro acrilico (foto 1), quindi ho ritagliato, da cialde di vari colori, alcune forme (come da foto 2) per creare le candele (foto 3) che ho incollato al cerchio di alluminio.



Ho ritagliato anche delle piccole foglie (foto 4) che ho posizionato sotto le candele (foto 5). Ho aggiunto, poi, un nastro dorato al quale ho attaccato delle campanelle ricavate sempre da altre cialde (foto 6) e dei piccoli tondi di cialda rossa per creare le bacche. 



Ho realizzato le venature sulle foglie con delle forbici, poi, ho creato delle ombre con glitter in tinta con le candele.

Per rifinire il tutto ho incollato, attorno al Fuori porta, un nastro ritorto rosso e ho ritagliato le lettere BUONE FESTE, sempre da cialde rosse.






Ed ecco il FUORI PORTA NATALIZIO pronto per essere appeso.





Anche questo FUORI PORTA  lo potete trovare nel Mio shop e nel negozio Miss Hobby!
Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come Mila, Hélia e Quintino di cui vi ho parlando negli ultimi post.

A presto
Maria

lunedì 23 ottobre 2017

MAGLIETTA ALLARGATA usando un vecchio body (con TUTORIAL) e iniziative solidali!

Vi capita mai di avere delle magliette o dei vestiti che vi piacciono tanto ma che non riuscite più a mettere perché troppo stretti o corti o ...

A me capita spesso. Ci sono capi di abbigliamento ai quali sono affezionata e che mi spiace veramente tanto dare via così cerco sempre un modo fantasioso per sistemarli.


Quest'estate ho trovato alcune magliette che ormai non mettevo più.
Oggi vi faccio vedere la prima che ho sistemato utilizzando un vecchio body.

Era una splendida maglietta rosa chiaro ma ... era stretta.



Ho deciso, allora, di allargarla inserendo un triangolo di pizzo bianco ricavato da un vecchio body che ormai non mettevo più. Per concludere il tutto ho realizzato anche un fiocchetto, sempre con lo stesso body, che  ho cucito sulla punta del triangolo.



Che ne dite?
Adesso la metto decisamente volentieri. L'inserto sarebbe sulla parte posteriore ma ... non mi dispiace anche sul davanti della maglia. 







Vi lascio con l'invito a due eventi speciali organizzati da Kibinti da Voci e Voti ( le due associazioni di cui faccio parte):

La Cena del Cuore, una cena solidale a favore del Progetto Bambini cardiopatici
sabato 4 novembre a Concorezzo (Mi)


Ed un omaggio alle Canzoni di Battisti e Mogol al Teatro Filarmonico di Verona a favore del progetto Napenda Kukua (Vorrei studiare)
il 25  novembre.


A presto
Maria

martedì 17 ottobre 2017

CORNUCOPIA di PASTA SFOGLIA per un giorno di festa

Da quanto tempo non scrivevo più un post! Troppo tempo!
Mille impegni, l'estate, un po' di tempo dedicato a me stessa ...

Ma oggi torno con una ricetta golosa e d'effetto per fare bella figura in un'occasione speciale (oppure solo per coccolarsi un po').

Galeotto è stato il compleanno di mio marito, arrivato anche lui alla soglia dei 50. Avevamo invitato i parenti e volevo fare qualcosa di particolare per rendere questa festa speciale.

Ultimamente bazzico spesso su Pinterest e trovo tantissime idee che metto da parte ripromettendomi di provarle prima o poi.
Il giorno della festa ho riguardato la mia cartella CUCINA e tra le tante foto e  i numerosi filmati  ne ho trovato uno che spiegava come fare una CORNUCOPIA commestibile da presentare con della frutta di stagione.

La cornucopia del filmato è in PASTA DI PANE e, sicuramente, è meno delicata di quella che ho realizzato io. Io ho scelto di prepararla, invece, usando la PASTA SFOGLIA in modo da poterla farcire e proporre il giorno dopo per pranzo.

E' stata apprezzata in tutte e due le versioni.

Quasi quasi mi è venuta voglia di prepararla con la PASTA DI SALE in modo da averla bella e pronta per ogni occasione speciale. Che ne dite? E' una buona idea?

Per la realizzazione vi lascio il link del filmato di Pinterest.




Una volta realizzata e raffreddata, io ho tolto solo il primo pezzo di alluminio in modo da posizionare la frutta anche all'interno e non bagnare o rovinare la cornucopia.



Il giorno dopo ho tolto quasi tutto l'alluminio (dove la pasta è piegata non si riesce) ed ho farcito la CORNUCOPIA con una crema preparata con ricotta, prosciutto cotto e un trito di salvia, timo e rosmarino. Ottima!



Ma ora non mi resta che provare a realizzarne una da usare in tutte le occasioni speciali!

Vi lascio con le ultime notizie su HÈLIA, MILA e QUINTINO di cui vi avevo parlato qui.
Sono rientrati tutti a casa, hanno riabbracciato le loro famiglie e stanno bene, finalmente!
E indovinate chi li ha accompagnati


Ora siamo in attesa di due nuove bimbe: SISA e IZULINA che arriveranno a Novembre. Ma ... notizie più dettagliate al prossimo post ;-)))

Apresto
Maria

Le creazioni di Ivy festeggia 4 anni di blog con un Giveaway!


Ed è il 4° Compliblog anche di Creattivamente Lulù che lo festeggia  con un Linky Party!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...