Post recenti

giovedì 28 novembre 2019

GNOMI natalizi in PANNOLENCI (con TUTORIAL)

Gli GNOMI che vi mostro oggi sono stati i miei REGALI di NATALE per alcuni parenti l'anno scorso.

Ho imparato a farli da Cristina, un'amica maestra, e una volta fatto il primo... non mi sono più fermata. Ho fatto degli gnomi sia femmine sia maschi, e li ho abbelliti con nastri, bottoni e campanellini.

Ecco il TUTORIAL:

Per prima cosa ho tagliato le dime di cartone dei vari pezzi dello gnomo (foto 1) quindi ho preparato tutto il materiale necessario (pannolenci, sassi, colla a caldo, campanellini, paglia finta, perle in legno ...) (foto 2). Con le dime ho ritagliato i vari pezzi nel pannolenci (foto 3)



Ho incollato quindi il fondo al rettangolo per il corpo ( foto 4), creando un cilindro (foto 5). Ho riempito un pezzo di pellicola (o si può usare un sacchettino) con dei sassolini (foto 6) che poi ho posto all'interno del cilindro e ho coperto con della paglia finta (riciclo dei pacchetti natalizi) (foto 7).



Ho incollato quindi il cappellino a forma di cono e l'ho riempito con la stessa paglia (foto 8). Per preparare i capelli ho usato della lana bianca che ho avvolto attorno allo schienale di una sedia (foto 9) e che ho incollato sulla sommità del cilindro (tra corpo e cappello dello gnomo). Dopo aver incollato anche una perla di legno per creare il naso (foto 10), ho ritagliato due piccoli piedi (foto 11) che ho incollato sotto il corpo.



Ed ecco la gnometta terminata e con l'aggiunta di qualche piccolo particolare in più.



Agli gnomi che ho preparato in seguito ho aggiunto la barba, nastrini e bottoni e ho deciso di impreziosirli ancora di più con il punto festone.
Per farlo "perfetto" ho trovato questo accorgimento sul WEB: disegnarsi due linee sull'indice per creare i punti tutti alla stessa distanza. Geniale non trovate?



Ma la produzione è proseguita ed ecco tutti gli gnomi che ho creato l'anno scorso.








Ed eccoli poco prima di essere regalati!


Come tante altre mie creazioni, anche questi GNOMI li potete  trovare nel Mio shop e nel negozio MissHobby.


Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come MILA, QUINTINO ED HÉLIA e tutti gli altri bambini operati al cuore che sono tornati guariti e felici dalle loro famiglie grazie anche al vostro aiuto.


A presto
Maria

Con questo post partecipo al challenge delle Tre pazze paperine!

lunedì 25 novembre 2019

Ancora ANGIOLETTI creati con le CIALDE DEL CAFFÈ (con TUTORIAL)

Eccomi di nuovo con una delle ultime creazioni di questo periodo. Qui vi avevo mostrato degli angioletti realizzati con le cialde del caffè utilizzando una lavorazione che avevo già usato per creare questi bijoux.

Per queste creazioni, invece, ho utilizzato una nuova lavorazione che mi ha dato molta soddisfazione (qui il TUTORIAL).


Ho realizzato altri piccoli angeli da appendere a collane, da usare come portachiavi o ... da utilizzare come meglio piace.

Eccoli qui!





Come tante altre mie creazioni, anche questi angioletti li potete  trovare nel Mio shop e nel negozio MissHobby.


Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come IZULINA e SISA  e tutti gli altri bambini operati al cuore che sono tornati guariti e felici dalle loro famiglie grazie anche al vostro aiuto.


A presto
Maria

lunedì 18 novembre 2019

CIONDOLO per collana bianco e oro rosa con riciclo BORDO CIALDE DEL CAFFÈ e CROCHET (con TUTORIAL)

Ultimamente  ho scoperto perle e accessori per bijoux di un colore  che trovo splendido: ORO ROSA (mi hanno detto che si chiama così).

Ho comprato delle splendide perle che ho deciso di utilizzare in un ciondolo bianco in modo da farle risaltare.

Ho utilizzato il bordo di una  CIALDA DEL CAFFÈ attorno alla quale ho lavorato all'uncinetto un giro di catenelle con cotone bianco.
Ho inserito, poi, 30 perle oro rosa nel filo di cotone bianco e ho lavorato un giro di punti bassi (uno ogni 7 catenelle sottostanti) inserendo una perla ad ogni punto.

Ho concluso con una catenella ad anello e con 7 perle cucite sotto la catenella.

La catenella è servita per essere inserita all'interno di una perla metallica color rame ed agganciata ad un anello metallico al quale è stata agganciata la lunga catena.

Un lavoro un po' complesso ma che mi ha dato molta soddisfazione.
Trovo che questo ciondolo stia molto bene sul tubino rosa delle foto (l'ho sfoggiato in più occasioni😉)






Anche questo ciondolo, come tante altre mie creazioni, lo potete  trovare nel Mio shop e nel negozio MissHobby.

Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come LAMINE E IZULINA  o per aiutare bambini come Odete di cui vi ho parlato qui.
Guardate com'era e com'è diventata grande!



A presto 

Maria

martedì 12 novembre 2019

Nuove CREAZIONI per il GREST PARROCCHIALE: DIARIO con catena e lucchetto (con TUTORIAL di ART ATTACK)

Come vi avevo scritto in questo post, quando terminano le scuole, io ed altre mamme facciamo servizio al grest parrocchiale per fare, assieme ai bambini, dei lavoretti creativi.

Ci siamo accorte che ai bimbi piace pasticciare con colla e carta così ci siamo "tuffate" tra libri e video di ART ATTACK per trovare un po' di idee da realizzare.
Ecco la prima: un DIARIO con una finta catena e un finto lucchetto realizzati usando carta di giornale, carta da cucina e colla vinilica.

Ecco il tutorial trovato su un libro di lavoretti di ART ATTACK:



Ed ecco il diario realizzato da me.

Ho utilizzato un quaderno con la copertina rigida che ho ricoperto con la carta da giornale bagnata con acqua e colla vinilica. 


La catena e il lucchetto li ho realizzati con la carta da cucina sempre bagnata con acqua e colla vinilica.

Una volta asciugato il tutto, ho dipinto il diario con i colori acrilici e l'ho reso lucido con una spruzzata di vernice trasparente. I particolari li ho disegnati, invece, con un pennarello nero indelebile (operazione da fare dopo aver spruzzato la vernice altrimenti il colore del pennarello cola).




A presto

martedì 5 novembre 2019

ANGIOLETTI con riciclo CIALDE DEL CAFFÈ da usare come bijoux o come portachiavi (con TUTORIAL)

Ecco una delle ultime creazioni di questo periodo che ha riscosso successo tra le amiche.
Degli angioletti da appendere (mia figlia l'ha appeso allo specchietto retrovisore della sua auto), da usare come portachiavi o da indossare come collana.
Ho utilizzato diversi metodi di piegatura delle cialde e anche diversi tipi di ali.

Il TUTORIAL sulla lavorazione delle cialde lo potete trovare qui e qui.












Anche questi angioletti, come tante altre mie creazioni, li potete  trovare nel Mio shop e nel negozio MissHobby.



Le offerte raccolte serviranno per operare un bimbo malato di cuore della Guinea Bissau come LAMINE E IZULINA e tutti gli altri bambini di cui vi ho parlato qui.



http://creattivamentelulu.altervista.org/blog/2019/10/halloween-e-6-compliblog/#comment-1790

A presto 

Maria
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...